Home L' Albergo Le Camere Dove siamo Scoprite Parigi Tariffe Prenotazioni Scriveteci


Austin's Saint Lazare Hotel
26 rue d'Amsterdam - 75009 PARIS
Tel : 00 33(1)48 74 48 71
Fax : 00 33(1) 48 74 39 79
austins.hotel@wanadoo.fr

"Gli amanti di Parigi si amano sul canto mio
A Parigi, gli amanti si amano a modo loro
I ritornelli che dico a loro
Sono più belli che i giorni belli
E cosi' nascono tante primavere e la primavera fa l'amore..."

- Edith Piaf

 


Alla scoperta di Parigi
Con la cortese collaborazione di Paris Eiffel Tower News

         Benvenuti a Parigi! Questa pagina e dedicata proprio a voi che forse venite a Parigi per la prima volta: qui troverete alcuni simpatici consigli per aiutarvi a vivere meglio il vostro soggiorno, e alcuni spunti per alcune passeggiate interessanti nella Ville de Lumiere. Buona lettura!

Preparate al meglio la vostra uscita

         Dopo esservi ripresi dallo stress del viaggio ed esservi comodamente sistemati nella vostra stanza accogliente, eccovi pronti a partire per vivere un'avventura nelle strade della capitale! Ma prima di uscire, fate attenzione all'abbigliamento che dovrà essere il piu pratico possibile.

         Innanzitutto, mettete delle scarpe comode. Preparatevi infatti a camminare molto, e a fermarvi frequentemente per scoprire moltissime cose interessanti. Non avete idea di quanto puo’ essere stancante per le vostre gambe una giornata di shopping... Fermarsi e ripartire per poi fermarsi di nuovo... Insomma, se le vostre scarpe non sono comode, preparatevi al peggio.

         Visitare la Torre Eiffel significa per esempio dover fare 30 minuti di coda per comprare il biglietto, e altrettanti minuti di attesa per l'ascensore, circa un'ora da trascorrere tra i vari piani della Torre, e infine altro tempo per scendere.... Ecco perché é importante munirsi di un buon paio di scarpe, anche se non alla moda, per questa volta vi consigliamo di privilegiare il comfort alla bellezza!

         Il tempo parigino puo’ essere capriccioso: il cielo sereno di una mattinata soleggiata puo’ trasformarsi rapidamente in un cielo carico di pioggia accompagnato da un simpatico venticello gelido. Per i nostri amici canadesi, abituati al tempo di Montréal, il clima di Parigi é mite. Ma é bene avvertire i visitatori provenienti per esempio dal sud della Francia, che a parte durante il periodo da maggio a settembre, a Parigi non fa caldo. Allora non dimenticate di mettere in valigia qualcosa di pesante e qualcosa per proteggervi dal vento.

         E soprattutto portate sempre con voi un ombrello, che spesso sarà il vostro migliore amico cittadino, soprattutto se volete scattare delle fotografie perché... pioggia e macchina fotografica non vanno d'accordo

Informazioni utili per il perfetto parigino

         Eccovi pronti a partire, ben equipaggiati per ogni evenienza. I seguenti consigli vi saranno molto utili:

  • Evitate di prendere il taxi durante il giorno, e in particolare al mattino fino alle 11 e a fine pomeriggio, dalle 4 alle 8. Le strade sono intasate e prendere il taxi nelle ore di punta significa guardare il tassametro che sale senza poter far nulla. Prendete il metro, é più semplice, meno caro e molto veloce. Eccovi una mappa del metro parigino (fare clic sull'immagine).

  • Il prezzo delle corse in taxi: il tachimetro visualizza il prezzo della corsa e una delle tre lettere seguenti: A, B o C. Se vi trovate in Parigi o sul Boulevard Périphérique (la tangenziale Parigina), si applica la tariffa A durante il giorno dalle 6 alle 20, e la tariffa B durante la notte fino alle 6 del mattino. Se invece uscite da Parigi, il tassista applicherà la tariffa B durante il giorno e la tariffa C dopo le 20. Se siete lontani da Parigi si applica sempre la tariffa C. Pagherete un supplemento per ogni bagaglio posto nel bagagliaio e se prendete il taxi da un aeroporto. Non cercate di fermare un taxi se vi trovate a meno di 100 metri da una stazione: i taxi non possono far salire i passeggeri nelle vicinanze di una stazione, devono obbligatoriamente stazionare all'uscita della stazione stessa. Vi conviene pertanto allontanarvi dalla stazione o recarvi alla parcheggio dei taxi della stazione.

  • I ristoranti iniziano a riempirsi verso le 12:15 é restano pieni fino alle 13:30. La sera, si riempiono solitamente a partire dalle 19:30 fino alle 22:00. Se non volete aspettare, cenate prima, tra le 1 8:00 e le 19:00. Attenzione: i ristoranti servono raramente tra le 14:00 e le 18:00.

  • Bere qualcosa seduti ai tavolini di un caffe e osservare i parigini e gli stranieri: che occupazione piacevole! Ma sappiate che solitamente la consumazione vi costerà più cara che all'interno.

  • I camerieri dei caffé parigini sono impazienti. Non sono scortesi, vanno solo di fretta. Non prendetevela a male se vi voltano le spalle se ci mettete un po' di tempo per ordinare: vogliono solo servire prontamente gli altri clienti. Non preoccupatevi ritorneranno subito da voi.

  • Nei ristoranti parigini, i camerieri non hanno l'abitudine di chiedere al cliente se ha gradito il pranzo. Non dovete tuttavia sentitevi ignorati. Vogliono solo evitare di disturbarvi.

  • La mancia: il conto comprende anche il servizio, non siete quindi obbligati a lasciare una mancia. Se pero volete far piacere al cameriere, lasciate un euro nei caffe e alcuni euro al ristorante. Ma non siete tenuti a farlo. Per i nostri amici canadesi: sappiate che la ricevuta della vostra carta di credito (quella che dovete firmare) non riporterà la dicitura "Gratuity".

             Grazie a questi preziosi consigli siete finalmente pronti a conquistare la citta. Passiamo ora ai luoghi che bisogna assolutamente visitare!

    Monumenti é luoghi famosi di Parigi
    La Torre Eiffel

           La "Grande Dame" parigina é stata costruita per l'Esposizione Universale del 1889, per commemorare il centenario della Rivoluzione. La Torre é alta circa 350 metri ! Entrata (ascensore fino al 2° piano): adulti 9 EUR, bambini al di sotto dei 12 anni 5,30 EUR. Orario di apertura: 1° gen-13 giu: tutti i giorni dalle 9:30 alle 23:00 (per gli sportivi, l'accesso a piedi é aperto dalle 9:30 alle 18:00); 14 giu - 31 ago: tutti i giorni dalle 9:00 a mezzanotte.

    Notre Dame de Paris

           I lavori di costruzione sono iniziati nel 1163, e sono terminati 200 anni dopo, verso il 1345. La cattedrale puo’ ospitare oltre 6000 fedeli. L'entrata é gratuita, ovviamente, ma se volete salire sui campanili dovrete pagare circa 6 euro. Purtroppo gli architetti non avevano previsto l'ascensore, e quindi chi soffre di cuore dovrà rinunciare a percorrere la strada verso il cielo... Orario di apertura: tutti i giorni dalle 8:00 alle 18:45. Visite guidate: tutti i giorni dalle 9:30 alle 18:45. Sante Messe: 8:00, 9:00, mezzogiorno, 18:45.

    Gli Champs-Elysées é l'Arco di Trionfo

           La parte degli Champs-Elysées che va da Place de la Concorde al Grand Palais merita gia da sola il titolo di "piu bel viale del mondo ". Il resto del viale e disseminato di negozi e di ristoranti spesso eccessivamente cari. Provate le vie laterali. Non dimenticate di visitare l'Arco di Trionfo, in cima agli Champs-Elysées, costruito verso la meta del XVIII secolo per commemorare le vittorie napoleoniche. Costo del biglietto: circa 6 euro, entrata gratuita per i bambini al di sotto dei 12 anni. Orario di apertura: tutti i giorni dalle 9:30 alle 23:00 da aprile a ottobre, e tutti i giorni dalle 10:00 alle 23:00 da novembre a marzo.

    Montmartre e la Basilica del Sacro Cuore

           costruita in stile romano-bizantino, la basilica domina la collina di Montmartre. I lavori sono iniziati nel 1875 e si sono conclusi nel 1914. L'entrata é gratuita, ma l'accesso alla cripta e al duomo é a pagamento (circa 5 euro). Per evitarvi un po' di fatica, vi consigliamo di prendere la funicolare per salire. Scendete alla fermata del metro Anvers e cominciate a risalire la collina fino alla rue Tardieu. La stazione della funicolare si trova proprio in questa via. Fino al XIX secolo, Montmartre era un villaggio, situato fuori dalla vecchia cinta muraria parigina. Il film il Fantastico mondo di Amélie é stato girato proprio qui, in questo luogo da vedere assolutamente, non fosse altro che per i suoi 7 musei!
    http://www.tecnilog.com/cartes/ cpa/montmartre/mont.htm

    Chiesa degli Invalides

           La costruzione dell'ospizio degli Invalides é iniziata nel 1671 per ordine di Luigi XIV, che voleva destinarlo ai soldati poveri o gravemente feriti delle sue molteplici guerre. L'opera fu portata a termine rapidamente, e la chiesa vi fu aggiunta successivamente. I lavori durarono in tutto una trentina d'anni. Potrete visitare la chiesa, i diversi musei e la tomba di Napoleone I, il cui corpo venne rimpatriato dall'isola di S. Elena nel 1830. L'entrata é di 6 euro, ma é gratuita per i bambini al di sotto dei 12 anni. Orario di apertura: da ottobre al 31 marzo, dalle 10:00 alle 16:45, da aprile al 30 settembre dalle 10:00 alle 17:45.
    http://www.invalides.org/

    Sainte Chapelle

           Situata sull'Ile de la Cité, all'interno della cinta del Palais de Justice, questo edificio gotico fu costruito sotto San Luigi, a partire dal 1240, e ospita le reliquie della Corona di Spine di Cristo e alcuni resti della Santa Croce. Questa chiesa, la cui struttura é degna di nota, presenta delle splendide vetrate. L'entrata costa circa 6 euro. Orario di apertura: 10:00-17:00.

    Place des Vosges

           Enrico IV ordino’ la costruzione della celebre piazza, che fu terminata nel 1612, due anni dopo l'assassinio del Guascone da parte di Ravaillac. Chiamata inizialmente "Place Royale", fu rinominata "Place des Vosges" da Napoleone I, che volle rendere omaggio agli abitanti del dipartimento dei Vosgi celebri per la rapidità nel pagamento delle imposte. La piazza é molto interessante sia per lo stile (e circondata da un quadrato di 36 immobili che datano della sua costruzione) sia per i suoi negozi e il parchetto, al centro del quale si trova la statua di Luigi XIII.

     

             Troverete altre informazioni [in inglese] sui monumenti parigini sul sito http://www.paris-eiffel-tower-news.com

    Una bella camminata per le strade di Parigi

             Parigi propone innumerevoli itinerari interessanti. Potrete seguire i corsi d'acqua (il Lungosenna, ovviamente, ma anche il Canal St Martin , oppure la vecchia linea ferroviaria di Strasburgo, lunga 17 km che vi condurra a 15 metri di altezza nel cuore del XII arrondissement la Coluée Verte.Potrete inoltre passare dei gradevoli momenti rilassanti in uno degli spazi verdi della capitale: i giardini del Lussemburgo, il parco Buttes-Chaumont, il parco Montsouris o il parco Georges Brassens. Non dimenticatevi inoltre di scoprire i giardini del XIV arrondissement. E se siete interessati alla storia e all'architettura, fate una passeggiata a St Germain des Prés nei dintorni della Chiesa di St Sulpice.

    Una città viva e interessante

             Quelle che vi abbiamo indicato sono solo alcune delle passeggiate che si possono fare a Parigi. Per scoprire la capitale, i clienti dell'hotel possono accedere gratuitamente alla sezione Members Only del sito Paris Eiffel Tower News, che propone un gran numero di informazioni sulla capitale.

             Il sito é in inglese con numerose foto: potrete cosi’ inviare ai vostri cari cartoline elettroniche con le foto di Parigi. Si puo’ accedere al sito dalla videata di ringraziamento che apparirà appena avrete inviato all'hotel la vostra richiesta di prenotazione.

             Durante il vostro soggiorno a Parigi il personale del nostro hotel sarà a vostra completa disposizione.

  • Home | L' Albergo | Le Camere | Dove siamo | Scoprite Parigi | Tariffe | Prenotazioni | Scriveteci
    Copyright © 2006, Hotel Austin's Saint Lazare, All Rights Reserved